La Prima Visita e Controlli

Al centro del mio metodo ci sei tu quindi la parola chiave della mia intera attività è la persona-lizzazione e lo scoprirai già dal nostro primo incontro, la famosissima “Prima Visita”.
Durante il nostro primo incontro effettuerò:

Analisi Abitudini Alimentari

Un’attenta analisi delle abitudini alimentari attuali e pregresse con particolare attenzione ai tuoi gusti personali e alle tue allergie e/o intolleranze.
In tal modo potrò formulare un piano alimentare ed un percorso nutrizionale e di educazione alimentare altamente personalizzato e quindi efficace e di piacevole attuazione.

Diario alimentare e dell’attività fisica

Se stai pensando di intraprendere con me il tuo viaggio intorno al cibo inizia a tenere almeno per 5-7 giorni un diario alimentare, ovvero annota su un quaderno tutto ciò che mangi o che bevi durante tutte e 5 le giornate e quanta attività fisica svolgi al giorno. Puoi scaricare il tuo diario alimentare qui. Ora non ti resta che stamparlo ed iniziare a compilarlo. Ovviamente ricordati di portarlo con te quando verrai nel mio studio per la prima visita.
In sede di prima visita io non giudicherò il tuo diario alimentare quindi cerca di scrivere davvero tutto ciò che mangi (incluso caramelle e gomme da masticare) e che bevi (incluso succo di frutta o aperitivo, te e tisane zuccherate…) specificandone le porzioni. Per l’attività fisica non dimenticare di inserire anche una semplice passeggiata o il salire e scendere le scale.
Questo meraviglioso strumento, in sede di prima visita, aiuterà sia me che te ad evidenziare le abitudini scorrette e che quindi possono rappresentare la causa di problemi di peso. Il diario alimentare, quindi, ti aiuterà ad aumentare la tua consapevolezza verso gli eccessi di cibo e aiuterà me a migliorare la qualità della tua alimentazione e del tuo stile di vita.

Misurazioni antropometriche

Non sono altro che la rilevazione di determinate caratteristiche fisiche come il tuo peso, la tua altezza e le circonferenze di determinate zone del corpo particolarmente significative. I valori misurati durante la prima visita rappresenteranno i valori di partenza con cui andremo a confrontare le successive misurazioni (tranne per l’altezza, ovviamente) e rappresenteranno un indice dell’andamento del programma alimentare.

Indagine anamnestica patologica

Percorreremo la storia delle tue eventuali patologie attuali e pregresse. Per questo motivo ti consiglio di portare con te in sede di prima visita il referto delle ultime analisi del sangue eseguite (se recenti). In caso di patologia accertata dal medico (diabete, ipotiroidismo…) porta con te il referto medico di diagnosi della malattia (non occorre che sia recente).
Tutte queste informazioni completano il quadro anamnestico e rappresentano un dato importante per l’elaborazione di un piano alimentare bilanciato in presenza di quella specifica patologia.

Valutazione della composizione corporea

 

La massa totale di un individuo può essere suddivisa in tre componenti:
– Componente Muscolare
– Componente Ossea
– Grasso Corporeo.

 

Il Grasso corporeo si suddivide in:
– Grasso essenziale
– Grasso di deposito.

 

Il grasso di deposito, a sua volta si suddivide in tessuto adiposo sottocutaneo e e tessuto adiposo viscerale. Il grasso sottocutaneo si suddivide poi in tessuto adiposo superficiale e tessuto adiposo profondo.

La stratigrafia del tessuto adiposo consente di eseguire una scansione bidimensionale delle sedi anatomiche, in cui si desidera valutare la reale morfologia dei pannicoli adiposi e delle fasce muscolari ed eventualmente la loro evoluzione a seguito di una dieta ipocalorica, nonché del cambiamento dello stile di vita come ad esempio l’incrementata attività fisica (Utter e Hager, 2008). L’adipometria è una tecnica ecografica che utilizza la tecnologia ecografica ad ultrasuoni con una frequenza di 2,5MHz. Essa permette una valutazione della composizione corporea ma soprattutto, di misurare e visualizzare lo spessore degli strati sottocutanei (derma, ipoderma, muscolo). Essendo una tecnica ecografica l’adipometria è precisa, veloce e non invasiva. La sua importanza deriva dal fatto che lo strumento mi permette di misurare stratigraficamente lo spessore e la qualità del pannicolo adiposo e del muscolo. In sede di prima vedrai il tuo punto zero, il tuo punto di partenza, successivamente vedrai i tuoi progressi, infatti durante un percorso nutrizionale il grasso deve diminuire di spessore e l’adipometro ti permetterà osservare visivamente tale diminuzione. Anche il muscolo può subire variazioni ad esempio aumentando il livello di attività fisica osserverai visivamente l’aumento della tonicità del muscolo in esame. Il poter vedere le varie trasformazioni dei tuoi tessuti agisce da stimolo e motivazione in più nel farti seguire un percorso nutrizionale che porti al raggiungimento ed al mantenimento di uno stato di equilibrio e di benessere.. Questa tecnica, che è parte integrante del nostro viaggio, rappresenta il livello massimo della personalizzazione del tuo piano alimentare.

Dopo la prima visita ho bisogno di circa una settimana per elaborare il tuo piano alimentare altamente personalizzato. Quindi, dopo una settimana, ci sarà un nuovo incontro (gratuito ) in cui ti spiegherò il piano alimentare e risponderò alle tue prime domande/richieste.
Tracciato il sentiero, non ci resta che percorrerlo.

 

Come ogni viaggio che si rispetti anche nel nostro sono previste delle soste intermedie, soste di rifornimento di motivazione e di presa di coscienza dei risultati raggiunti, di nuovi spunti per l’alimentazione, di risoluzione dei problemi e delle difficoltà e soprattutto di rifornimento di educazione alimentare. Quindi non rimandare i nostri incontri, presentati comunque anche se pesandoti a casa ti sembrerà di non aver perso peso. Ricorda che tu non sei il tuo peso, che la bilancia non ti dice tutta la verità e che i controlli servono per permetterti di ripartire più motivato e consapevole.

Durante la visita di controllo, quindi, effettuerò:

N

Misurazioni antropometriche

N

Misurazione del peso corporeo

N

Valutazione delle modificazioni della composizione corporea con l’adipometria

N

Analisi del diario alimentare (se assegnato)

N

Analisi del percorso nutrizionale ed eventuali aggiustamenti

N

Analisi degli obiettivi raggiunti

Vuoi prenotare un’appuntamento?

Dove trovarmi

Vieni a conoscermi nel mio Studio!

Email

info@nutrizionistagastone.it

Telefono

328 3378138

Studio
Via San Francesco D'Assisi, 11 
34133 Trieste

Dott. Maria Antonietta Gastone

P.Iva: 01217970324
Sede: Via San Francesco D'Assisi, 11
34133 Trieste

Telefono: 3283378138